Ubriachi alla guida, due denunciati durante le festività

CITTA’ DI CASTELLO – Festività natalizie all’insegna di stringenti controlli sul territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Città di Castello.

In tema di contrasto alle più gravi violazioni al codice della strada, con particolare riferimento alla guida in stato di ebbrezza alcolica, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM hanno deferito in stato di libertà due persone.
Nel primo caso, nella notte tra il 25 ed il 26 dicembre, i militari hanno denunciato un 31enne del posto che, a seguito di controllo scaturito dal suo incedere estremamente incerto e a tratti pericoloso, sottoposto agli accertamenti di rito, è risultato avere un tasso alcolemico di quasi 5 volte il massimo consentito. All’uomo è stata inoltre ritirata immediatamente la patente di guida.
Nel secondo caso, i Carabinieri hanno deferito un 50enne, sempre del posto, risultato positivo all’etilometro con un tasso alcolemico di oltre 3 volte il massimo consentito. Anche in questo caso, oltre alla denuncia in stato di libertà, i Carabinieri hanno proceduto all’immediato ritiro della patente.

Sempre i Carabinieri del NORM della Compagnia di Città di Castello, hanno infine segnalato alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti due giovani del posto. I due ragazzi, 17 e 22 anni, sono stati identificati nel corso di un controllo alla circolazione stradale, venendo trovati in possesso di una modica quantità di hashish. Entrambi sono stati quindi segnalati all’Autorità Amministrativa mentre al conducente del veicolo i militari hanno anche provveduto al ritiro della patente di guida.