Pub danneggiato con un martello, denunciato un 27enne

UMBERTIDE – E’ stato individuato l’autore dell’atto vandalico ai danni di un pub di via Roma ad Umbertide. I fatti risalgono a sabato scorso (12 novembre) quando intorno alle 10 del mattino un individuo, con indosso una felpa con cappuccio che gli andava a nascondere in parte il viso, all’improvviso ha colpito con un martello il vetro antisfondamento della porta di ingresso del locale, danneggiandola seriamente, per poi abbandonare l’attrezzo e darsi alla fuga per le vie del centro storico.

Subito allertati, i carabinieri della stazione di Umbertide si erano recati sul posto per effettuare i rilievi del caso e le attività di indagine, grazie anche al contributo di importanti riscontri testimoniali, hanno consentito rapidamente di individuare il presunto autore del danneggiamento, che è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica.

Si tratta di un 27enne, occasionalmente domiciliato ad Umbertide che, da quanto emerso dalle indagini, la sera precedente l’atto vandalico, sarebbe stato allontanato dal locale perché avrebbe arrecato disturbo ad altri avventori. I fatti avvenuti il mattino successivo sarebbero pertanto inquadrabili in una sorta di rappresaglia per l’onta subita.