Molesta i clienti di un bar, Daspo urbano per un 52enne

CITTA’ DI CASTELLO – I carabinieri della Stazione Carabinieri di Trestina hanno proceduto alla notifica di un decreto di “Daspo Urbano”, a carico di uno straniero di 52 anni, residente nel territorio tifernate.

Il provvedimento è scaturito dalle segnalazioni dei militari in quanto l’uomo, continuamente in stato di ubriachezza, si era reso responsabile di comportamenti molesti e aggressivi nei confronti degli avventori di un locale pubblico della frazione di Cinquemiglia.

La pattuglia dei Carabinieri era infatti intervenuta più volte, a seguito delle varie richieste avanzate sia da parte del titolare dell’esercizio pubblico che anche dagli avventori, disturbati e spaventati dal comportamento dell’uomo.

Fino a che i militari hanno posto fine a questa situazione notificando al 52enne il divieto per un anno di accedere all’esercizio pubblico sia all’interno che nelle immediate vicinanze.