Terremoto, chiuse al culto l’Abbazia di Montecorona e la chiesa di Pierantonio

UMBERTIDE – Anche i luoghi di culto hanno subito le nefaste conseguenze del terremoto. In particolare sono due le chiese afferenti all’Arcidiocesi di Perugia- Città della Pieve che sono risultate al momento inagibili.

La Chiesa di San Paterniano di Pierantonio, insieme al campanile e alla canonica, è stata chiusa al culto dopo che sono state riscontrate lesioni importanti delle parti strutturali; in particolare la sommità del campanile è stata letteralmente spostata con una frattura evidente su uno dei lati.

Danni anche a carico della millenaria Abbazia di Montecorona dove sono visibili delle lesioni con distacco dell’intonaco della volta centrale in due punti, al di sopra del presbiterio e dell’altare e della navata. E’ comunque possibile celebrare messa nella cripta.