In bici sulla E45, multato 25enne

CITTÀ DI CASTELLO – È stato fermato dagli agenti del distaccamento di Città di Castello della Polizia stradale di Perugia mentre stava percorrendo la E45 a bordo di una bicicletta. Protagonista un 25enne di origini senegalesi che, una volta fermato dai poliziotti, ha riferito che stava tornando nella sua abitazione di Perugia e che non era a conoscenza del divieto di transito per i ciclisti su quella tipologia di strada.

A dare l’allarme sono stati proprio gli automobilisti – numerose le chiamate pervenute al 112 – che ieri sera si sono ritrovati a percorrere la E45, imbattendosi nel ciclista.

Gli agenti della Polizia Stradale di Perugia sono quindi intervenuti e, all’altezza di Ponte Pattoli, constatata la pericolosità della situazione, hanno immediatamente raggiunto l’uomo e, dopo aver rallentato il traffico in sicurezza, lo hanno accompagnato fuori dalla E45.

Il giovane, che ha dichiarato di non essere a conoscenza del divieto per i ciclisti di transitare su quella strada, è stato sanzionato per violazione del Codice della Strada che preclude appunto ai ciclisti di circolare lungo i raccordi autostradali.