Si accende il Natale a Umbertide

UMBERTIDE – Si accende il Natale a Umbertide. Ha preso infatti il via il ricco calendario di eventi natalizi che dal 2 dicembre fino al 6 gennaio animeranno le festività degli umbertidesi. Le tante iniziative in programma sono promosse dal Comune di Umbertide in collaborazione con numerose associazioni e attività locali.

Torna anche quest’anno, dopo il successo delle precedenti edizioni, il Villaggio di Babbo Natale che andrà in scena nei giorni 8, 10 e 17 dicembre: ancora una volta sarà la Rocca ad accogliere i bambini che potranno incontrare Babbo Natale, scrivere la loro letterina con l’aiuto dell’Elfo scrivano, mangiare biscotti e cioccolata calda con l’Elfo goloso e partecipare ai laboratori dell’Elfo Fabbricone.

Il Villaggio di Babbo Natale, a cura della Cooperativa Asad e del Gruppo Volontari Umbertide, sarà poi arricchito dalla fiaba animata “La cena di Natale” a cura dei lettori dell’Associazione genitori “Insieme per” e dai tradizionali mercatini natalizi

L’8 dicembre, festa dell’Immacolata, come da tradizione verrà acceso il suggestivo Albero di Natale in piazza Matteotti. Il grande abete – che era destinato al taglio e che è stato donato dalle Tenute del Cerro di Montecorona – è stato installato proprio in questi giorni al centro della piazza, in attesa della cerimonia di accensione che sarà allietata dai canti dei bambini del coro “Il grillo cantante” della scuola Garibaldi e dalla parata di Butterfly Circus. Domenica 10 dicembre poi il Villaggio di Babbo Natale sarà arricchito dallo “Spazio della fortuna” a cura del Gruppo Volontari Umbertide, dal “Risveglio dell’orso polare” con sorprese per tutti i bambini e dai laboratori “Il Natale in mosaico”.

Tornano anche le proiezioni luminose sulle facciate dei palazzi del centro storico, dal 2 dicembre al 6 gennaio, rese possibili grazie al contributo di alcune attività e imprese locali, mentre domenica 3 dicembre verrà inaugurata la mostra Presepe d’Autore, visibile in via Garibaldi fino all’Epifania. 

Altro appuntamento artistico la mostra del maestro Antonio Renzini che animerà le sale della Rocca dall’8 dicembre al 6 gennaio, mentre sabato 2 dicembre Slow Food proporrà “Che cavolo mangi?” nell’ambito del Mercato della Terra.

Tanto spazio anche alla musica con il concerto de “I Concertisti” che si esibiranno sabato 16 dicembre alle ore 21 presso la Chiesa di Cristo Risorto e giovedì 21 dicembre sempre alle 21 nella Chiesa San Francesco di Preggio, il tradizionale concerto della Corale Fractae Ebe Igi nel giorno di Santo Stefano alle ore 17 nella Chiesa di San Francesco e il concerto natalizio della Banda Città di Umbertide venerdì 22 dicembre alle ore 21 sempre nella Chiesa di San Francesco. I musicisti diretti dal maestro Galliano Cerrini animeranno poi le vie del centro storico con la tradizionale Babbo Natale Band nel giorno della Vigilia di Natale e con la Befana Band venerdì 5 gennaio.

Ma non sarà solo il centro storico ad accendersi per Natale; anche Piazza Michelangelo si animerà sabato 9 e giovedì 21 dicembre con lo spettacolo degli artisti di strada a cura del Gruppo Volontari Umbertide.