A Umbertide la Befana porta le calze a bordo del risciò

UMBERTIDE – Via le vecchie e scomode scope. La Befana ad Umbertide sceglie la comodità ed opta per un nuovo mezzo di trasporto per portare dolci e regali ai più piccini. E così, la notte dell’Epifania, due arzille vecchiette sono salite a bordo di un risciò per andare a trovare tutti i bambini della città e per portare un po’ di allegria tra i tavoli dei locali umbertidesi. Una sorpresa che è stata subito un grande successo e  con tutta probabilità sarà la prima di una lunga serie, tempo e acciacchi permettendo.