Verna in festa per i 100 anni di Cesira Ciaccini

UMBERTIDE  – Un compleanno speciale per la signora Cesira Ciaccini. La nonnina umbertidese proprio nei giorni scorsi ha tagliato il traguardo delle 100 primavere.

La neo centenaria è nata il 7 febbraio del 1924 nel borgo di Montemigiano. Figlia di contadini e ultima di sei fratelli, Cesira è cresciuta in una maxi famiglia di più di 20 membri.  Nella primavera del 1946 si sposa con Mariano Gaggioli. Dopo tre anni nasce il primogenito Armando, mentre venti anni dopo dà alla luce il secondo figlio, Paolo. La sua vita si sposta a Trestina, tra mille difficoltà dovute in particolar modo alla prematura perdita del marito, ma anche tante gioie come la nascita dei nipoti Marco e Arianna.
Rimane nella frazione tifernate insieme al figlio Paolo e la sua famiglia fino all’estate del 2017, quando tutti assieme si spostano nella vicina località umbertidese di Verna.

In occasione della festa per i 100 anni di Cesari, il sindaco Luca Carizia e l’assessore Francesco Cenciarini hanno voluto consegnare alla nonnina una targa celebrativa nella sua casa, portandole l’augurio di tutta la comunità umbertidese e di tutta l’amministrazione Comunale. Ma le sorprese non sono finite qui. Infatti il parroco della frazione, don Aldo Di Bernardo, ha consegnato a Cesira una pergamena con la benedizione apostolica di Papa Francesco.