Il Carnevale ha fatto centro, a Umbertide scoppia l’allegria

UMBERTIDE – Il Carnevale in piazza ha fatto centro. Domenica 18 febbraio l’iniziativa promossa dalle Pro Loco di Umbertide, Pierantonio, Spedalicchio e Calzolaro, con il sostegno del Comune di Umbertide e il contributo di numerosi commercianti, ha bissato, e superato, il successo dello scorso anno, in un tripudio di coriandoli, musica e tanta allegria.

Tantissime sono state le persone che hanno accompagnato la sfilata dei carri per le vie della città, dal parcheggio antistante la piscina comunale fino al centro, dove in piazza del Mercato è scoppiata la festa. Quattro i carri curati dalle Pro loco, dal castello medievale di Umbertide, alla balena con tutti i personaggi di Pinocchio di Pierantonio, dalla piramide e sfinge egizie di Calzolaro al cavallo di Troia di Spedalicchio dove è salito anche dj Lillo che con la sua musica ha allietato sia la sfilata che la festa in piazza del Mercato. All’iniziativa ha partecipato anche la scuola di ballo Danza Nov’art con un carro dedicato a Cupido e all’amore e con le esibizioni delle sue ballerine.

Una volta terminata la sfilata dei carri, la festa è proseguita in tutta la sua esplosione di allegria in Piazza del Mercato con gli spettacoli di giocoleria di Butterfly Circus e la degustazione di dolci carnevaleschi.

Alla festa più divertente e colorata dell’anno – che era stata rinviata causa maltempo – hanno preso parte anche il sindaco Luca Carizia e il vicesindaco Annalisa Mierla, insieme a tutta la Giunta e ad alcuni esponenti del Consiglio comunale.

E domenica 25 febbraio si replica: questa volta l’allegra parata carnevalesca approderà in piazza Michelangelo per un nuovo pomeriggio all’insegna del divertimento.