Il Pd propone un nuovo piano sociale

UMBERTIDE – Un nuovo piano sociale cittadino proiettato al 2030. È la proposta lanciata dal Partito Democratico di Umbertide che intende promuovere iniziative organiche su dipendenze, anziani, disabilità, assistenza all’infanzia e ai giovani, inclusione sociale, ruolo del terzo settore.

Si parte giovedì 22 febbraio alle ore 18 presso la Sala Balducci per il primo incontro sul tema delle dipendenze dal titolo evocativo “Anime Fragili”. Interverranno il dott. Marco Caporali esporto di doping e sport e l’associazione Anglad Umbria (Comunità San Patrignano) con Matteo Magliorano e Guido Cirella. Seguiranno racconti e testimonianze. L’incontro sarà aperto dai saluti di Filippo Corbucci (segretario del PD di Umbertide) e sara introdotto da Faloci Antonello (PD Umbertide) – Responsabile casa alloggio HIV e struttura psichiatrica CTR2. Gli incontri avranno una cadenza mensile, sviluppandosi in maniera dinamica per coinvolgere esperienze, professionisti e cittadini.