Oltre 250 persone in aiuto di don Renzo

UMBERTIDE – Una mobilitazione spontanea e sorprendente. Sono state più di 250 le persone che hanno voluto aderire alla raccolta fondi organizzata per sostenere don Renzo Piccioni Pignani, lo storico parroco di Montecorona da tempo malato che sta combattendo una dura battaglia in ospedale.
L’evento benefico, organizzato dal Gruppo volontari Umbertide, si è svolto all’esterno dell’abbazia di San Salvatore pochi istanti prima della messa per la Domenica delle Palme. Nel corso della mattinata i membri dell’associazione, guidata dalla presidente Milena Morelli, hanno distribuito ovetti e ramoscelli di ulivo benedetti, ricevendo in cambio una donazione per l’amato sacerdote, da mezzo secolo sempre vicino ai propri fedeli e nella crescita dei giovani.
“Siamo molto soddisfatti del successo dell’evento – dice la presidente Morelli – perché non solo i parrocchiani ma anche tanti umbertidesi e non solo ci hanno dato una mano, mossi dal grande affetto che lega la nostra comunità a don Renzo”.