Pierantonio riparte, aprono i battenti due nuove attività

UMBERTIDE – A Pierantonio si torna piano piano a vivere e a sperare. Ad un anno di distanza dal terremoto del 9 marzo, la frazione umbertidese ha visto l’apertura di due nuove attività commerciali. Sabato 23 marzo prima ha aperto i battenti la pizzeria “PanPerFocaccia”, che riparte con una nuova gestione grazie alla volontà e al grande impegno di Federico Palazzetti. Poi è stata la volta del gruppo edilizio di Magione “BigMat Pesciarelli”, dei fratelli Valentino e Michelangelo Pesciarelli che, assieme al direttore commerciale Danilo Chinzo, hanno deciso di investire a Pierantonio inaugurando uno showroom al centro del paese.

Alle due inaugurazioni, che per Pierantonio rappresentano un graduale quanto importante ritorno alla normalità, erano presenti il sindaco di Umbertide Luca Carizia e il vicesindaco con delega alla Ricostruzione Annalisa Mierla. “Vogliamo ringraziare sentitamente – hanno affermato – tutti coloro che con grande coraggio hanno deciso di ridare vita e luce alla frazione di Pierantonio e alla sua gente, investendo su questo territorio attraverso l’apertura delle loro attività”.

Dopo la proroga dello stato di emergenza per altri dodici mesi, confermata solo pochi giorni fa, quindi a Pierantonio si continua a sperare e ne sono un esempio le nuove attività che contribuiranno a ridare vitalità alla frazione umbertidese.