Potenziamento del sistema elettrico, proseguono i lavori a Umbertide e Montone

UMBERTIDE – Vanno avanti i lavori di potenziamento del sistema elettrico di Umbertide e di Montone con gli investimenti di E-Distribuzione ed i fondi Pnrr: la società del Gruppo Enel, che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, sta infatti promuovendo una serie di importanti interventi per il restyling della rete elettrica territoriale, che ottimizzeranno il servizio offerto ai cittadini e contribuiranno anche alla digitalizzazione dei servizi nonché alla sostenibilità e al decoro urbano.

Nel dettaglio, dopo l’esecuzione negli scorsi mesi di importanti interventi nel centro abitato di Umbertide e lungo le sponde del Tevere, i tecnici dell’azienda elettrica effettueranno lavori sulla cabina denominata “San Lorenzo”, sulla linea “Brecce” e lungo le derivazioni “Molinello”, “San Benedetto” e “Tor Certaldo” nelle omonime località e vie a cavallo tra i territori comunali di Umbertide e Montone: gli impianti saranno digitalizzati, attraverso l’installazione di apparecchiature di ultima generazione dotate dei migliori standard ambientali, che ottimizzeranno la qualità del servizio elettrico, renderanno la rete più resiliente e consentiranno anche di abilitare servizi a favore della generazione rinnovabile distribuita, mobilità elettrica, elettrificazione dei consumi.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono due interruzioni temporanee del servizio elettrico, che E-Distribuzione ha programmato per domani, mercoledì 27 marzo e venerdì 29 marzo, a partire dalle 8 con conclusione nella giornata: grazie a bypass da linee di riserva le aree dei due “fuori servizio”, che sono funzionali rispettivamente all’attivazione e alla rimozione del gruppo elettrogeno per garantire l’approvvigionamento energetico durante i tre giorni di lavori, saranno circoscritte a gruppi ristretti di utenze nelle vie e località suddette. I clienti sono informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici, nella zona coinvolta. L’Azienda raccomanda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

I lavori si inseriscono nel piano di potenziamento del sistema elettrico di Umbertide e di Montone che da anni E-Distribuzione porta avanti per l’automatizzazione delle cabine e la digitalizzazione degli impianti elettrici, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale per quanto riguarda la definizione della modalità e dei tempi di intervento. Quest’ultimo progetto specifico PNRR di E-Distribuzione si inserisce in una più ampia programmazione a livello nazionale: l’Azienda sta investendo, infatti, i fondi del PNRR per incrementare la capacità della rete di ospitare e integrare ulteriore generazione distribuita da fonti rinnovabili, aumentare la capacità e la potenza a disposizione delle utenze per favorire l’elettrificazione dei consumi energetici, potenziare la resilienza del sistema elettrico con riduzione della probabilità, della durata e dell’entità di interruzioni di corrente in caso di stress derivante da fenomeni climatici estremi. Nel biennio 2023/24 i fondi complessivi per Umbertide e Montone ammontano a più di un milione di euro.