Colpo grosso Pfu, vince ad Alpo 61-69 e tiene vivo il sogno playoff

UMBERTIDE – Impresa per la formazione di coach Staccini che scrive sei alla voce vittorie consecutive. E’ l’esame che promuove a pieni voti Pangalos e compagne, che obbligano Alpo al primo stop interno. La PFU allunga così su Vicenza e tiene vivo il sogno playoff.

Cinque punti in fila di Baldi valgono il 4-5 in avvio di gara. Risposta immediata di Moriconi, mentre è Turel a firmare il primo strappo sul 14-9. Parmesani e Nori allungano sul più nove, ma Pangalos e Scarpato ricuciono il margine sul 23-19 al decimo. Nel secondo quarto è l’equilibrio a regnare: Frustaci fa più sette Ecodem (30-23), ma Cupellaro e D’Angelo tengono in scia la PFU. Finale di quarto tutto nel segno di Pangalos, che firma il sorpasso sul 34-35. Nel terzo periodo la formazione di Staccini rientra forte e con Gianangeli e Gambelunghe scappa sul 37-44. Soave chiama subito timeout, ma la trama non cambia e Pangalos con Scarpato scrivono il 40-52. Moriconi e Frustaci limitano il passivo e al trentesimo è 45-52. Nell’ultimo periodo D’Angelo e Pangalos fanno più undici (45-56), ma Rosignoli e Parmesani danno ossigeno ad Alpo per il 50-56. Umbertide è però brava a mantenere la calma, trovando nella solita Pangalos l’arma per punire la difesa locale per il nuovo più dieci esterno. Parmesani è l’ultima a mollare (53-60), ma tre punti in fila di Gianangeli archiviano la contesa. Termina 61-69.

Ecodem Alpo – PF Umbertide 61 – 69 (23-19, 34-35, 45-52, 61-69)

ECODEM ALPO: Parmesani 18 (3/5, 4/6), Nori 6 (2/9 da 2), Turel 10 (3/9, 1/6), Fiorentini NE, Rosignoli 7 (1/2, 1/4), Moriconi 8 (0/3, 2/6), Soglia 3 (1/6 da 2), Chiaretto NE, Mancini NE, Furlani NE, Frustaci 9 (3/4, 1/7), Pastore. Allenatore: Soave N.
Tiri da 2: 13/39 – Tiri da 3: 9/29 – Tiri Liberi: 8/11 – Rimbalzi: 40 12+28 (Parmesani 11) – Assist: 12 (Turel 4) – Palle Recuperate: 9 (Parmesani 2) – Palle Perse: 13 (Nori 3) – Cinque Falli: Parmesani

PF UMBERTIDE: D’Angelo F. 7 (3/6 da 2), Scarpato 7 (0/1, 2/4), Pangalos 18 (4/9, 2/8), Bartolini NE, Stroscio 9 (3/11, 0/2), Gianangeli 9 (3/3 da 2), Colli NE, Gambelunghe 3 (0/2, 1/1), Baldi 14 (4/13, 1/2), Festinese NE, Cupellaro 2 (1/1, 0/2). Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 18/46 – Tiri da 3: 6/19 – Tiri Liberi: 15/20 – Rimbalzi: 48 13+35 (Gianangeli 12) – Assist: 10 (Stroscio 4) – Palle Recuperate: 8 (D’angelo 4) – Palle Perse: 12 (Pangalos 6) – Cinque Falli: D’angelo