Michele Milli presenta “In the dark” e le sue nuove sfide

Si chiama IN THE DARK il progetto lanciato da Michele Milli, giovane umbertidese non vedente, che insieme all’amico Daniele Caratelli è impegnato a diffondere un importante messaggio: la disabilità non è un limite.

Michele infatti, dopo aver perso la vista a soli 23 anni a seguito di un incidente, è diventato fisioterapista e campione paralimpico di judo. La sua passione per la montagna lo ha poi spinto ad intraprendere nuove avventure e, insieme all’amico d’infanzia Daniele Caratelli ha dato vita al progetto “In the dark”, che lo ha visto scalare alcune delle più importanti montagne italiane. Ora nel futuro di Michele c’è la vetta del Monte Bianco, il monte più alto d’Italia e d’Europa, ma non solo. Al progetto di “In the dark” e alle prossime sfide di Michele è dedicata l’iniziativa, aperta a tutti, che si terrà sabato 20 aprile alle ore 16 al cinema Metropolis.