Sisma, Marchetti (Lega): “Arrivato il risultato che ci aspettavamo”

UMBERTIDE – “Finalmente l’Umbria e il territorio di Umbertide potranno risanare le loro ferite e ripartire con la ricostruzione e la ricognizione di un primo quadro di fabbisogni”: a dichiararlo è il deputato altotiberino e segretario regionale della Lega, Riccardo Augusto Marchetti. Per il parlamentare del Carroccio si tratta di “una bella notizia che i cittadini aspettavano e che noi oggi siamo in grado di assicurare alla cittadinanza grazie alla sinergia istituzionale messa in campo tra Comune, con il sindaco Luca Carizia, Regione, con la presidente Donatella Tesei, e Governo, che oggi finalmente dà il risultato che tutti noi ci auguravamo per questa terra”.

Secondo Marchetti “le sollecitazioni del territorio, dell’amministrazione comunale e dei comitati oggi sono state accolte, grazie all’approvazione in commissione Bilancio alla Camera di un emendamento al Dl Pnrr, presto in Aula, e per cui ringrazio il collega Nicola Ottaviani”. Conclude il deputato leghista: “Poter restituire ai nostri cittadini le opere, le strutture e tutto ciò che era stato gravemente danneggiato dal terremoto dal 2023 ci fa guardare con fiducia al futuro e alla ripartenza, vera, del territorio di Umbertide”.