La Pfu lotta ma alla fine passa Udine 64-53

UMBERTIDE – Un’ottima Pfu non basta per uscire indenne da Udine. La formazione di Staccini disputa una buonissima gara, trovando un primo tempo magistrale che mette in seria difficoltà le friulane. Decisiva è la terza frazione, in cui la squadra di Riga piazza un break di 23-9 dimostrando tutto il proprio potenziale. Top scorer per la PFU Stroscio e Baldi con 13 punti a testa.

Parte bene la PFU con Baldi e Pangalos a segno per lo 0-4. Replica immediata del duo Bianchi-Katshitshi (7-4), ma D’Angelo e Baldi firmano il contro break sul 10-12. Gara equilibrata è alla prima sirena è 15-15 sul tabellone. Anche nel secondo periodo la formazione di Staccini comincia forte e con Stroscio e Gianangeli mette la testa avanti, sul 17-21 a metà frazione. Katshitshi tiene in scia le friulane ma l’inerzia è tutta di Umbertide che con Baldi e Scarpato va al riposo sul 24-30. Discorso differente nel terzo periodo: Udine esce rinvigorita dalla pausa e dopo esser inizialmente finita a meno dieci con il canestro di Pangalos (24-34), risponde da grande squadra prima rimettendosi in scia con Katshishi e Gregori (34-36), poi trovando il sorpasso con la tripla di Alice Milani. E’ di fatto la svolta sull’incontro, Umbertide accusa il colpo e subisce un altro break di 10-3 in chiusura di tempo che sancisce il 47-39 dopo trenta minuti. Nell’ultima frazione Milani e Bacchini propiziano il più dodici interno (42-30), ma Pangalos e D’Angelo rispondono colpo su colpo tenendo in piedi la gara. L’ultimo sussulto arriva nel finale, con Stroscio che trova la tripla illusoria del meno sei sul 57-51. Bacchini risponde da gran giocatrice con un 2+1 nell’azione seguente, chiudendo di fatto ogni speranza. Nel finale l’Apu gestisce e s’impone 64-53.

UDINE – UMBERTIDE 64-53

Udine: Bovenzi 6, Bacchini 10, Katshitshi 17, Cancelli 4, Bianchi 4, Ceppellotti ne, Corgnati ne, Milani 12, Shash 4, Agostini ne, Casella ne, Gregori 7. All.Riga

Umbertide: Pangalos 8, Stroscio 13, Gianangeli 4, Gambelunghe 1, Baldi 13, D’Angelo 8, Scarpato 3, Bartolini, Colli ne, Paolocci ne, Festinese ne, Cupellaro 2. All. Staccini