25 Aprile, le celebrazioni a Montone

MONTONE – Un giorno per non dimenticare e ricordare sempre con gratitudine chi ha restituito al Paese libertà e democrazia. E’ questo il filo conduttore delle iniziative previste a Montone in occasione del 79° anniversario della Liberazione.  Giovedì 25 aprile è previsto un momento di ricordo e commemorazione ai caduti con la deposizione della corona di alloro al monumento “Aldo Bologni”, alle ore 11. L’iniziativa è promossa dal Comune con la collaborazione della Sezione Anpi di Montone, della Filarmonica Braccio Fortebraccio e delle scuole del territorio. Il ritrovo dei partecipanti è alle ore 10.30 in piazza Fortebraccio.

Il secondo appuntamento dal titolo “Donne e resistenza. La storia, le storie” è in programma, invece, sabato 27 aprile all’auditorium San Fedele, alle ore 10.30. Sono previsti gli interventi delle Autorità istituzionali, di Giulia Cioci e Alessandra Lorini, oltre alla proiezione della videointervista in ricordo di “Valkiria” e alla presentazione delle attività dell’Anpi di Montone.

Da segnalare, inoltre, l’incontro del 6 maggio con Alvaro Tacchini, presidente dell’Istituto di Storia Politica Sociale “Venanzio Gabriotti” di Città di Castello, sempre nell’Auditorium San Fedele, a 80 anni dalla morte di Aldo Bologni. Un momento di approfondimento sulla battaglia di Montone del 1944 nel corso della quale il tenente tifernate restò ucciso.