Emergenza terremoto, premiati i volontari della Prociv

UMBERTIDE – Il grazie di una intera comunità alle donne e agli uomini del Gruppo comunale di Protezione civile che hanno speso tutte le loro energie per l’emergenza terremoto. Ben 34 volontarie e volontari sono stati insigniti del prestigioso encomio al valor civile conferito dall’amministrazione comunale. Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Luca Carizia, il vicesindaco con delega all’emergenza post sisma Annalisa Mierla, l’assessore Lorenzo Cavedon, il presidente del Gruppo comunale di Protezione civile, Gabriele Lisetti, l’ingegner Fabrizio Bonucci, responsabile del settore Prociv del Comune di Umbertide e il consigliere comunale Silvia Cecchetti.

Nella motivazione, riportata in ogni singolo diploma firmato dal sindaco Carizia e dal vicesindaco Mierla, si legge: “In segno di stima e riconoscenza per l’impegno profuso con professionalità, grande spirito di sacrificio e spiccato senso del dovere, nella prima emergenza sismica che il nostro Comune si trovava a gestire il 9 marzo 2023, ove l’epicentro di Pierantonio-Pian d’Assino colpiva la nostra popolazione con un susseguirsi di tre scosse a distanza ravvicinata rispettivamente di ML 4.4, ML 4.6 e ML 3.9. Un sentito ringraziamento per l’amore donato ai nostri concittadini”.

Questi i nomi dei volontari premiati: Marco Broccoli, Franco Brugnoni, Marino Bruni, Salvatore Bussotti, Cesare Cecchetti, Silvia Cecchetti, Simona Cenci, Paola Cesari, Muriel Coletti, Remo Cordelli, Elisa Falomi, Valerio Fioretto, Mario Gagliardini, Sonia Garlant, Roberta Girasoli, Angelo La Marca, Simona Lepri, Chiara Lisetti, Gabriele Lisetti, Francesca Manuali, Giacomo Marchetti, Susanna Marri, Valentina Medici, Andrea Milletti, Onorato Milli, Massimo Moretti, Franco Naticchi, Simone Pannacci, Giuseppe Paolucci, Ornella Pauselli, Marino Pettinari, Vittorio Picchio, Alessandro Pignattini, Fabrizio Poiana, Paolo Tosti.

Oltre all’encomio al valor civile rilasciato dal Comune di Umbertide, alle donne e agli uomini della Prociv umbertidese sono stati consegnati il diploma rilasciato dalla Regione Umbria e il ringraziamento del Gruppo comunale di Protezione civile. Ai volontari Remo Cordelli, Roberta Girasoli, Angelo La Marca e Gabriele Volpi, è stata inoltre conferita dall’associazione una medaglia celebrativa per i 25 anni di attività. Infine, l’amministrazione ha assegnato all’ingegner Bonucci una targa celebrativa per l’incessante impegno profuso in questi anni nel settore della protezione civile.