Terzo quarto fatale, Umbertide cade a Rovigo

UMBERTIDE – Passo falso per la Pfu che non riesce a dar seguito al bel successo ottenuto contro Treviso. Primo tempo in equilibrio (17-14 al 10′, 41-35 al 20′), Rovigo gioca una terza frazione ai limiti della perfezione siglando 22 punti e subendone solo 5. Di fatto, il +23 a dieci minuti dal termine mette già la parola fine rendendo l’ultimo quarto garbage time.

Pangalos da una parte e Bonivento dall’altra danno il via alla contesa. E’ ancora Pangalos a bucare la retina di casa, insaccando due canestri in fila per il 2-7. Rovigo reagisce e nel finale di quarto mette la testa avanti, con Zanetti protagonista del 17-14 al decimo. Nel secondo quarto Umbertide trova subito la parità, prima dei primi punti in maglia Solmec di Masic che con cinque punti in fila riscrive il 22-17. La solita Pangalos tiene in scia le compagne (29-24), ma Zanetti e Bonivento replicano prontamente con il 37-29. Regna l’equilibrio e al ventesimo è 41-35. La terza frazione si rivela decisiva: Umbertide parte malissimo e in un amen si ritrova sotto di tredici, con Masic e Furlani in evidenza per il 51-38 a metà quarto. Viviani rimpolpa il margine (56-40), poi arriva il 2+1 di Tumeo che vale il 59-40. Staccini prova invano a ruotare le giocatrici, ma il copione non cambia e al trentesimo è 63-40. L’ultimo quarto serve praticamente a definire il punteggio, con Rovigo che controlla e s’impone 79-59.

“Abbiamo fatto una prestazione insufficiente –  ha detto coach Michele Staccini al termine della gara soprattutto a livello difensivo, dove è mancata l’energia e l’attenzione per limitare l’attacco di Rovigo rinforzato dall’arrivo di Masic. Nel secondo tempo purtoppo anche le percentuali al tiro sono state troppo basse per poter riuscire a tornare in partita”.

Solmec Rhodigium Basket – PF Umbertide 79 – 59 (17-14, 41-35, 63-40, 79-59)

SOLMEC RHODIGIUM BASKET: Masic 15 (4/6, 2/3), Viviani 7 (2/3, 1/8), Martin 2 (0/1 da 2), Paoletti 6 (1/1, 1/2), Battilotti, Tumeo 3 (1/2, 0/1), Bonivento 14 (6/11 da 2), Marchetti, Zanetti 19 (6/7 da 2), Furlani 6 (3/4 da 2), Poletto, Atanasovska 7 (2/5, 1/1). Allenatore: Pegoraro G.
Tiri da 2: 25/40 – Tiri da 3: 5/16 – Tiri Liberi: 14/20 – Rimbalzi: 46 5+41 (Zanetti 10) – Assist: 16 (Viviani 6) – Palle Recuperate: 4 (Battilotti 1) – Palle Perse: 22 (Masic 5)

PF UMBERTIDE: Sammartino 2 (0/2, 0/1), D’Angelo F. 12 (6/10, 0/1), Scarpato, Pangalos 17 (6/12, 1/4), Stroscio 12 (3/6, 1/5), Gianangeli 2 (1/4 da 2), Colli NE, Paolocci, Gambelunghe 3 (0/2, 1/2), Baldi 11 (4/12, 0/2), Cupellaro. Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 20/50 – Tiri da 3: 3/21 – Tiri Liberi: 10/13 – Rimbalzi: 30 7+23 (Baldi 7) – Assist: 2 (Sammartino 1) – Palle Recuperate: 18 (Pangalos 5) – Palle Perse: 15 (Pangalos 4)