Premio letterario “Parole a Braccio”, c’è tempo fino al 29 febbraio

MONTONE – Scade il 29 febbraio il bando di partecipazione alla seconda edizione del Festival e Premio Letterario nazionale “Parole a Braccio”, organizzato dal Rotary Club Fortebraccio con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Montone, in scena nel borgo arietano il 31 maggio e il 1° giugno.

Tre le sezioni del Premio: “Parole a Braccio”, dedicato alla narrativa libera (premio euro 1.000); “Parole a Braccio Kids”, riservato alla narrativa per bambini/ragazzi (premio euro 500); “Premio DEI”, specifico per le opere sui temi della diversità, equità ed inclusione, variamente declinati (premio euro 500). Il concorso è rivolto ad autori che abbiano pubblicato un’opera di narrativa tra il 1 gennaio 2022 e il 31 dicembre 2023, nelle tre declinazioni tematiche previste.

Le candidature possono essere presentate unicamente online, compilando l’apposito modulo sul sito www.paroleabraccio.it.

Entro fine marzo il Comitato di lettura presenterà i cinque finalisti per ogni categoria. Le tre giurie, presiedute rispettivamente dalla scrittrice e giornalista Valentina Parasecolo, dall’editrice Raffaella Polverini e dal giornalista culturale Federico Colombo, decreteranno i vincitori durante le premiazioni del 31 maggio e 1° giugno. Il format “Parole a Braccio – Off”, inoltre, ospiterà eventi di avvicinamento al Festival. Si parte l’8 marzo, alla sala della Vaccara: i professori Liliana Dell’Osso, presidente della Società Italiana di Psichiatria, e Primo Lorenzi, professore a contratto in psichiatria dell’Università di Pisa, presenteranno il loro libro “il segno di Medea. Il lato oscuro della genitorialità” che, in ambito DEI, esplora la psicopatologia della genitorialità e i suoi risvolti in ambito civile e penale, partendo dal Mito. Venerdì 5 aprile sarà invece la volta del giovane poeta e divulgatore Davide Avolio, volto noto dei social, che parlerà del valore della poesia ai nostri giorni e presenterà il suo ultimo libro “La Mano”.

Il bando e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.paroleabraccio.it o all’indirizzo mail premio@paroleabraccio.it.