Il concorso di disegno fa centro, ben 250 i bambini partecipanti

PERUGIA – Il concorso grafico pittorico intitolato a Luciano Boccardini ha fatto centro. E’ stato infatti un vero e proprio successo la settima edizione dell’iniziativa, promossa dalle pro loco di Sant’Orfeto e Pierantonio e patrocinata dai Comuni di Umbertide, Perugia e Montone, che si è svolta domenica 25 febbraio presso il Cva di Sant’Orfeto.

Ben 250 bambini e ragazzi della scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado hanno risposto all’appello lanciato dai promotori dell’iniziativa che, sotto il coordinamento di Giuliano Corbucci, ha coinvolto gli istituti scolastici dei territori di Umbertide, Perugia, Montone e Pietralunga.

“Ho fatto un bel sogno” il tema dell’edizione 2024, che è stata intitolata a Luciano Boccardini, grande artista recentemente scomparso che da Roma si era trasferito in Umbria, dove aveva deciso di stabilire la sua attività, tra Perugia e Pierantonio.

Nel pomeriggio di domenica 25 febbraio i 250 giovanissimi con la passione per il disegno, accompagnati dalle loro famiglie, si sono ritrovati al cva di Sant’Orfeto dove, armati di pennarelli, matite ed acquerelli, hanno dato libero sfogo alla propria fantasia e creatività. Consegnati gli elaborati e dopo la gustosa merenda offerta dagli organizzatori a tutti i partecipanti, si è svolta la cerimonia di premiazione alla presenza del sindaco di Perugia Andrea Romizi e del presidente del Consiglio comunale di Umbertide Giovanna Monni.

Il coordinatore Giuliano Corbucci ha voluto ringraziare tutte le famiglie che hanno preso parte al concorso e ha ricordato la finalità dell’iniziativa, nata per favorire momenti di aggregazione e stimolare nei giovani il senso dell’amicizia e dello stare insieme ma soprattutto per raccogliere fondi da destinare alle scuole del territorio.

Arduo il lavoro della giuria presieduta da Maurizio Albanesi e composta da Gabriella Bartocci, Fiammetta Arcelli, Novella Mancini, Silvana Meniconi, Gabriella Bianchini, Valentina Norgiolini, Silvia Mercanti, Martina Marcucci ed Enrica Bartocci. Alla fine a vincere la settima edizione del concorso di disegno sono stati per la scuola dell’infanzia Margherita Bonucci prima classificata, Antonio Filatov secondo classificato e Veronica Pascolini terza classificata. Per la scuola primaria al primo posto si è classificata Elena Campanelli seguita al secondo posto da Giorgio Ventanni e al terzo da Alessia Gianfranceschi. Per la scuola secondaria di primo grado a vincere è stata invece Sofia Barulli, seguita al secondo posto da Annalisa Facciadio e al terzo da Alessia Santinelli. Sono stati inoltre consegnati il Premio tecnica a Aribi Ania Nahawend e il Premio critica a Chiara Merli.