La Pfu non si ferma e manda ko anche Matelica

UMBERTIDE – Grande vittoria per Pallacanestro Femminile Umbertide, che batte Halley Thunder Matelica per 67-54. Buon inizio di Matelica, che grazie a un parziale di 2-11 nella parte finale del primo periodo riesce a chiudere i primi dieci minuti davanti, sul punteggio di 17-23. Umbertide inizia bene il secondo quarto e grazie a un parziale di 6-0 in poco più di un minuto aggancia subito Matelica a quota 23, costringendo le avversarie al timeout.

Umbertide si riporta davanti con Stroscio, ma il match è molto equilibrato e dopo i primi venti minuti la gara è in perfetta parità a quota 34. Il terzo periodo è piuttosto complicato per entrambe le squadre, che faticano a trovare la via del canestro, segnando un totale di 21 punti in due. A subire il momento è soprattutto Matelica, che manda a referto solo 8 punti, trovandosi in una situazione di svantaggio dopo trenta minuti, sul punteggio di 47-42. Nell’ultima frazione Umbertide prende definitivamente il largo, firmando un’ottima prestazione per portare a casa i due punti. Nonostante i tentativi iniziali la squadra umbra non lascia mai riavvicinare le avversarie e grazie a un parziale di 20-12 chiude il match sul 67-54, trovando il massimo vantaggio sul +16 (65-49). Pangalos è ancora la migliore con 24 punti, con Umbertide che vince la lotta a rimbalzo per 46-37. 18 gli assist mandati a referto dalla formazione di casa, che tiene così il passo di Rovigo e stacca Ancona e Vicenza con 14 punti.

PF Umbertide – Halley Thunder Matelica 67 – 54 (17-23, 34-34, 47-42, 67-54)

PF UMBERTIDE: D’Angelo F. 7 (2/8, 1/2), Scarpato 4 (2/3 da 2), Pangalos 24 (7/13, 3/6), Bartolini NE, Stroscio 11 (3/6, 1/2), Gianangeli 2 (1/3 da 2), Colli NE, Paolocci 2 (1/1 da 2), Gambelunghe, Baldi 8 (3/11, 0/1), Festinese NE, Cupellaro 9 (2/2, 1/3)
Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 21/48 – Tiri da 3: 6/15 – Tiri Liberi: 7/9 – Rimbalzi: 46 12+34 (Baldi 9) – Assist: 18 (Pangalos 4) – Palle Recuperate: 8 (Baldi 2) – Palle Perse: 13 (Pangalos 5)

HALLEY THUNDER MATELICA: Kraujunaite 6 (1/5, 1/3), Cabrini 8 (3/6, 0/4), Celani 9 (4/4, 0/2), Georgieva, Gramaccioni 10 (3/10, 1/8), Zamparini NE, Poggio 8 (3/6 da 2), Montelpare NE, Michelini NE, Offor 6 (3/5 da 2), Sanchez 7 (1/6, 1/4)
Allenatore: Sorgentone D.
Tiri da 2: 18/43 – Tiri da 3: 3/21 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 37 12+25 (Poggio 12) – Assist: 12 (Kraujunaite 7) – Palle Recuperate: 5 (Celani 3) – Palle Perse: 16 (Kraujunaite 5)

Arbitri: Gai D., Cassiano G.