Le città della ceramica raccontate attraverso la musica

UMBERTIDE – C’è anche l’umbertidese Ivano Rondoni, presidente e direttore della Nuova Scuola Popolare di Musica di Umbertide, tra gli artisti che si esibiranno a “L’arte dei suoni e della ceramica attraverso l’Italia”, la tre giorni di concerti e incontri per celebrare la ceramica e le sue capitali.

La manifestazione, giunta alla terza edizione, si terrà dal 17 al 19 maggio e vedrà protagoniste le quattro città della ceramica della provincia di Savona (Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore e Celle) idealmente gemellate ad altrettante città italiane: Assemini in Sardegna, Mondovì in Piemonte, Umbertide in Umbria e Montelupo Fiorentino in Toscana.

La manifestazione è inserita nel palinsesto di “Buongiorno Ceramica” organizzato a livello nazionale dall’Associazione italiana Città della Ceramica e vede la direzione artistica di Elena Buttiero, affiancata dalla segreteria di produzione guidata da Anita Frumento.

Il maestro Rondoni si esibirà al clarinetto con il Trio Opus, composto, oltre che dal musicista umbertidese, da Stefano Rondoni al violino e Francesco Attesti al pianoforte. In particolare sabato 18 maggio, a Celle Ligure, si terrà l’ “Omaggio all’Umbria”, con un focus su “La ceramica di Umbertide: Rometti e il Nero Fratta, il successo dello smalto cangiante”.

L