Auto in fiamme nella notte, indagini in corso

UMBERTIDE – E’ mistero sull’incendio che la scorsa notte ha letteralmente distrutto un’auto. E’ successo lungo la statale Tiberina 3 bis, nell’immediata periferia di Umbertide; erano passate da poco le due di notte quando il proprietario dell’auto si è accorto che la vettura, un’Audi di colore nero parcheggiata davanti all’abitazione, era avvolta dalle fiamme. Subito sono stati allertati i vigili del fuoco ma, in attesa del loro intervento, le fiamme hanno distrutto letteralmente l’auto. L’incendio avrebbe coinvolto anche un’altra vettura, parcheggiata lì vicino, causando anche in questo caso danni ingenti.

L’uomo non ha potuto far altro che assistere inerme alla distruzione della sua auto; in poco tempo infatti le fiamme si sono fatte sempre più alte rendendo impossibile intervenire in autonomia. Nel frattempo sul luogo dell’incidente è sopraggiunta anche una pattuglia dei carabinieri di Città di Castello ma soltanto con l’arrivo dei vigili del fuoco è stato possibile mettere in sicurezza l’area, evitando danni alle persone.

Una volta domato l’incendio, carabinieri e vigili del fuoco hanno effettuato i rilievi del caso al fine di risalire alle cause del rogo. Gli inquirenti sarebbero infatti alla ricerca di elementi utili per definire l’origine dell’incendio. Al momento nessuna ipotesi sarebbe esclusa, compresa quella del dolo.